Matjan Challenge

MATJAN WINTER TRAINING

WINTER CHALLENGE

Allenarsi in inverno all’aperto è cosa buona e giusta perché spinge il corpo a usare l’ossigeno in modo più efficiente. Diverse ricerche hanno dimostrato che allenarsi con costanza al freddo fa aumentare la propria velocità di quasi il 30% e aumenta le resistenza, mentre il corpo contrasta il freddo aumentando la frequenza cardiaca (termoregolazione), che a sua volta fa aumentare enormemente il consumo di energia, rendendo l’allenamento ancora più efficace.

I cambiamenti nella temperatura e nella qualità dell’aria, infatti, rafforzano il sistema immunitario e addirittura fanno bene al nostro organismo. Quindi restare attivi tutto l’inverno è la miglior difesa contro le influenze stagionali. Ci siamo evoluti all’aria aperta a contatto con la natura, quindi allenarci all’aria aperta, sotto tutte le condizioni climatiche, sincronizza il nostro orologio interno e ripristina la quantità e la vitalità dei nostri mitocondri. Esporsi alla luce naturale (il Sole, la forma di energia più potente che esiste) aumenta i livelli di ATP (energia nei mitocondri) nei mammiferi (come l’uomo).

Anche se con l’arrivo delle basse temperature potrebbe risultare proibitivo allenarsi all’aperto, e le giornate sono più corte, il nostro cervello produce una quantità inferiore di quelle sostanze che ci mettono di buonumore, fare attività con regolarità compensa lo squilibrio perché stimola la produzione di serotonina, un antidepressivo naturale molto più potente dei principi contenuti nei farmaci.

Inoltre può risultare ideale per sviluppare forza mentale, allenare le vie neuronali che i mitocondri dei muscoli, stimolando la forza resistente, la velocità di esecuzione e il recupero attivo. Tutto ciò crea altresì un incremento della capacità mitocondriale nelle fibre muscolari ottimizzando il rapporto fra produzione e dispendio di energia.

Sappiamo che uno stile di vita sano e felice richiede lavoro e disciplina, e questo è uno degli strumenti che Matjan Academy desidera fornirti come strumento da spinta motivazionale, ma ancora più importante, per sentirti sempre al meglio nel raggiungere i tuoi obiettivi.

ATTREZZATURE? Nessuna, la natura offre tutto quello che serve, gratis!

E questo è esattamente il motivo per cui esiste il programma di allenamento MATJAN CHALLENGE, niente sale attrezzi, nessuna macchina isotonica. Solo tu, il tuo corpo e l’impegno a essere la versione migliore di te. Se rimani fedele al programma di allenamento Matjan Academy vedrai i risultati rapidamente.

È importante che ti ponga degli obiettivi che rappresentino una sfida, ma che siano allo stesso tempo raggiungibili e ti diano piena soddisfazione una volta raggiunti. Il programma consiste di tre allenamenti di peso corporeo che mirano a forza, atletismo e resistenza:

  • 8 scatti da 20 sec l’uno, con 10 sec di recupero tra ognuno
  • Push-up Stands 3 sets x 20 rip
  • Incline Core Plank 3 sets x 10 rip
  • Climbers 3 sets x 20 rip

Rendi sempre più intensi i tuoi attuali workout, se al momento esegui 20 ripetizioni per serie, portale a 25. Se ne esegui 25, portale a 30. L’allenamento eseguito cosi’ ad alta intensità (HIIT) attraverso esercizi multiarticolari è molto più efficace del semplice allenamento cardio, perché lo sforzo intenso induce l’organismo a produrre acido lattico stimolando quindi il rilascio dell’ormone GH, ormone responsabile dell’eliminazione dei grassi accumulatiin quanto il primo effetto metabolico del GH è LIPOLITICO, dunque un’aumentata richiesta d’ossigeno tipica di sforzi molto intensi, e di breve durata, produrrà una forte produzione di GH con conseguente forte spinta al dimagrimento.

Quando possibile, meglio allenarsi di mattina entro le ore 13, questa parte della giornata è quella in cui il sole è nella miglior posizione per stimolare la produzione di vitamina D. Durante la stagione invernale, molte persone riscontrano carenza di vitamina D, che è particolarmente importante per le ossa, per le articolazioni e per tirare su il morale! Ricorda anche che con il freddo i muscoli si raffreddano molto velocemente e, di conseguenza, l’acido lattico non può essere smaltito in tempo, quindi dedica 5-10 minuti post-training ad una fase defaticante, per favorire con la circolazione sanguigna lo smaltimento. Scientificità dell’allenamento vuol dire anche conoscenza delle risposte metaboliche e ormonali specifiche a determinati stimoli e rapporti tra lavoro e recupero (riposo).

La conseguenza immediata di ciò è che il metabolismo aumenta, allenarsi nella stagione fredda e seguire un regime alimentare corretto aumenta le probabilità che si modifichino i ritmi metabolici, e il dimagrimento è assicurato. Quindi abbandonate il divano e cominciate ad allenarvi, il clima invernale rende i risultati più raggiungibili.

Quindi non hai che sceglierti un persorso, lasciandoti ispirare dalla natura, la miglior guida anche per il Training!

Perché quando si ha un Obiettivo in testa… niente ci può fermare!!
Lavora duramente e sogna in grande!

Ottavio

Nessun commento

Lascia un commento