Training

Campagna di sensibilizzazione contro l’abbandono dei Kettlebell d’estate

37386293_664881683869199_4092592306778013696_n

Non abbandonare l’allenamento estivo!

È arrivata l’estate ed è ora di godersi le meritate (almeno così si dice) vacanze! Questo non deve voler dire “buttare a mare”, tutti i sacrifici fatti in allenamento durante il resto dell’anno.

Nell’immaginario collettivo l’estate è il caldo ci portano a pensare di dovere interrompere i nostri allenamenti, questo perché ragioniamo con i parametri “invernali”, ma l’intensità e la durata di una sessione allenante possono perfettamente essere adattate alle temperature estive!

L’allenamento è uno stato mentale “positivo” e, grazie alle alte temperature, l’organismo tende a perdere peso più in fretta, in quanto il tessuto adiposo che ha un effetto di isolante termico, viene avvertito dal corpo come un pericolo, mentre in condizioni climatiche opposte (freddo), l’aumento del grasso sarebbe favorito.

In più, se iniziamo ad allenarci e fa già caldo in partenza, il nostro corpo si attiva prima e con meno difficoltà, visto che i muscoli hanno già un aiuto per iniziare i processi metabolici necessari a produrre l’energia necessaria allo sforzo e quindi iniziano a bruciare fin da subito le riserve energetiche.

Ultimo consiglio, bere molto per idratarsi, magari Integrando tutte le sostanze che ti aiutano a non sentire il senso di spossatezza, come frutta e verdura, sempre diversi, ogni giorno, più volte al giorno.

Affinché anche l’Estate possa Essere all’insegna del BeneEssere della mente e del corpo, NON ABBANDONARE LA TIGRE CHE C’È IN TE! ????????????????

Nessun commento

Lascia un commento